Orlando Consort

Ensemble strumentali e vocali

Biografia

Formato nel 1988 dall'Early Music Network of Great Britain, Orlando Consort ha raggiunto rapidamente la reputazione di uno degli ensemble più esperti e accreditati di un ampio repertorio che abbraccia un periodo storico compreso tra il 1050 e il 1550.

La loro peculiarità risiede nella felice combinazione di immaginazione creativa e un nuovo approccio metodologico: l'originalità dei programmi unita a una solida tecnica vocale hanno collocato il Consort tra i leader di questo segmento della storia della musica.

La formazione si è esibita in molti importanti festival britannici (inclusi i BBC Proms e l'Edinburgh International Festival) e in anni recenti in Francia, Olanda, Italia, Belgio, Germania, Svezia, Polonia, Repubblica Ceca, Estonia, Stati Uniti e Canada, Singapore, Giappone, Grecia, Russia, Austria, Slovenia, Portogallo, Spagna e Sud America.

La discografia di Orlando Consort – per Saydisc, Metronome, Linn, Deutsche Grammophon e Harmonia Mundi USA – include una collezione di musiche di John Dunstaple e The Call of the Phoenix, che sono state selezionate quali “Migliore Cd di musica antica dell'anno” dalla Rivista Gramophone rispettivamente negli anni 1996 e 2003. I loro Cd dei lavori diCompère, Machaut, Ockeghem,Josquin, Popes and Anti-Popes, Saracen and Dove e Passion sono stati a loro volta menzionati. La pubblicazione del 2008 della Messe de Notre Dame di Machaut e Scattered Rhymes, un nuovo lavoro del giovane compositore britannico Tarik O'Regan e registrato insieme all'Estonian Philharmonic Chamber Choir, sono stati selezionati per il Premio della BBC Music Magazine Award.

Il Consort sta proseguendo nel completamento di un'integrale per Hyperion di tutti i lavori vocali di Guillaume de Machaut; la prima pubblicazione (Le Voir Dit) è stata menzionata dalla critica del New York Times come una delle migliori pubblicazioni classiche in Cd del 2013 e da allora si sono succedute altre 7 registrazioni molto apprezzate. Ancora su etichetta Hyperion sono state pubblicate un'antologia di musica di Loys et Compère, una raccolta di musica inglese del XIV secolo e un'antologia di canzoni di Guillaume Dufay.

Le performance di Orlando Consort contemplano anche la sfera della musica contemporanea e dell'improvvisazione: a oggi hanno eseguito oltre 30 prime mondiali e hanno stretto collaborazioni con il gruppo jazz Perfect Houseplants e, per un progetto intorno alle musiche storiche portoghesi e della stato di Goa (India), con il virtuoso di tabla Kuljit Bhamra.

Tra i concerti più recenti si segnala il ritorno alla Carnegie Hall di New York, alla Boulezsaal di Berlino e il debutto al Festival di Salisburgo. Il gruppo è spesso impegnato in tournée con il progetto che presenta il film muto capolavoro di Carl Theodor Dreyer, La passione di Giovanna D'Arco, con una “colonna sonora” di musica degli inizi del XV secolo.

Discografia

  • Discografia selezionata

    Discografia selezionata

  • John Dunstaple

    Musician to the Plantagenets

    Metronome, 1995
  • AA. VV.

    Extempore II

    harmonia mundi, 2003
  • AA. VV.

    Medieval Christmas

    harmonia mundi, 2006
  • AA. VV.

    The Toledo Summit

    harmonia mundi, 2004
  • Guillaume de Machaut, Guillaume Dufay, Tarik O'Regan, Gavin Bryars

    Scattered Rhymes

    harmonia mundi, 2008
  • AA. VV.

    Mantra, Musical Conversations across the Indian Ocean

    Keda Records, 2011
  • Guillaume de Machaut

    Songs from Le Voir Dit

    Hyperion, 2013
  • Guillaume de Machaut

    Sovereign Beauty

    Hyperion, 2017
  • Guillaume de Machaut

    The Lion of Nobility

    Hyperion, 2021